Monterano il borgo fantasma

Monterano è un insediamento antropico degli Etruschi risalente al VII secolo all’Età del Bronzo; il territorio fu consacrato al dio degli inferi, Manth
Indice:

Storia

Il borgo di Monterano è un paese abbandonato e spopolato dal 1799 a causa di tortuose vicende storiche. Si trova in provincia di Roma, e dista 30 minuti a ovest dal Lago di Bracciano.

Il borgo di Monterano è stato anche location del cinema di numerosi film: fra i più celebri registi Orson Welles, William Wyler, Pier Paolo Pasolini, Mario Monicelli e Ridley Scott.

Il termine Borgo (lat. burgus gre. πύργος “fortezza”) o “città autonoma” in passato era connesso a quello di fortezza sicura, e veniva utilizzato per le alcune città, già dal IV secolo.

All’interno del borgo di Monterano oltre ad esserci ruderi di un castello, case e chiese abbandonate, c’è un’opera di Gian Lorenzo Bernini, la Fontana del Leone, che fa parte dal 1995 della riserva naturale di Monterano.

Cosa vedere a Monterano?

E’ possibile fare molte escursioni arrivati a Monterano: ciò che catturerà la vostra attenzione sono le Rovine della Chiesa di San Rocco, la Fontana del Leone, la Chiesa di Santa Maria Assunta e del Convento di Bonaventura.

Nel contesto di un paesaggio incontaminato, non lontano si trova la Necropoli del Ferrone, immessa in un’area archeologica in abbandono all’interno di una proprietà privata.

A 20 minuti d’auto dal borgo, troviamo la Caldara di Manziana un piccolo cratere dal quale fuoriescono convogli gassosi da una profondità di 2000 metri. Un classico esempio di vulcanismo secondario.

Vicino al Borgo fantasma, si trova anche un Bosco Macchia Grande, la Riserva Naturale Regionale Monterano con dei sentieri da percorrere anche in bicicletta, le Cascate della Diosilla e il Lago di Bracciano.

Cosa mangiare a Monterano?

Una volta arrivato c’è un parcheggio e a 200 metri, il borgo fantasma di Antica Monterano. Il centro abitato invece, si trova a 10 minuti di auto e a 50 minuti a piedi (se volessi incamminarti in un escursione).

Uno dei piatti tipici da provare a Monterano secondo le mie ricerche sono gli Gnocchi carciofi e guanciale, oltre i tipici piatti della cucina romana. A Canale Monterano troverai molte osterie, ristoranti e trattorie.

Come arrivare a Monterano?

Se arrivate in auto e volete alloggiare in zona, vi consiglio qualchelocation vicino il Lago di Bracciano. Il centro più vicino ad Antica Monterano è Canale Monterano un piccolo centro abitato.

  • In treno/bus: da Roma i regionali di trenitalia in 1 ora e 30 minuti max arrivano ad Olgiata, dove i bus cotral arrivano in 30 minuti a Canale Monterano, poi 50 min a piedi (sembrano non esserci taxi).
  • In aeroporto/auto: dall’Aeroporto di Roma-Fiumicino in 50 minuti per 55 km tramite A12. Se vieni da Roma nel percorso incrocerai anche il Lago di Bracciano.